CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LAVORATORI ADDETTI A ..." /> CORSO DI FORMAZIONE PER LAVORATORI ADDETTI A LAVORI IN QUOTA - ISCRIZIONI APERTE - Saft Formazione Catania

CORSI

Published on Marzo 19th, 2019 | by SAFT

CORSO DI FORMAZIONE PER LAVORATORI ADDETTI A LAVORI IN QUOTA – ISCRIZIONI APERTE

CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LAVORATORI ADDETTI A LAVORI IN QUOTA

(D.lgs 8 luglio 2003 n. 235 attuazione della direttiva 2001/45/C.E. art. 77 comma 4 lettera h e comma 5 del D.lgs 81/2008 art. 107 del D.lgs 81/2008

Descrizione:
I lavori in quota possono esporre i lavoratori a rischi particolarmente gravi per la loro salute e sicurezza.

Ci riferiamo in particolare ai rischi di caduta dall’alto che rappresentano una percentuale elevata del numero degli infortuni, soprattutto per quello che riguarda gli infortuni mortali.

L’art. 107 del D.Lgs. 81/08 definisce il lavoro in quota “l’attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile”.

Qualora non siano state adottate misure di protezione collettiva, considerate comunque come prioritarie dal legislatore, è necessario prevedere l’uso di sistemi di arresto caduta, descritti dall’art. 115 dello stesso testo. L’art. 77 impone infine l’obbligo di formazione ed addestramento circa l’uso corretto e l’utilizzo pratico dei DPI di III categoria, categoria che ricomprende i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso.

L’obiettivo del corso è accrescere la consapevolezza dei lavoratori che utilizzano DPI del rischio di caduta dall’alto approfondendo la conoscenza dei pericoli e migliorare la capacità di operare utilizzando in modo corretto i DPI attraverso l’addestramento.

Il corso consente al datore di lavoro di adempiere a quanto disposto dall’art. 77-comma 4, lettera h e comma 5 del D.Lgs 81/2008.

Destinati del corso:
Il corso è rivolto agli addetti, responsabili e preposti a lavori che comportino rischi di caduta dall’alto (lavori in quota).

Tutti i lavoratori che svolgono attività in quota, utilizzando i DPI anticaduta, devono ricevere una formazione con addestramento pratico dell’uso dei DPI (D.Lgs 81/08, Art. 77 comma 4).

Programma del corso:
Modulo TEORIA
– Il rischio di caduta dall’alto e cenni sulla valutazione del rischio;
– Cenni sulla normativa di riferimento vigente;
– Caratteristiche dei DPI per la protezione delle cadute dall’alto, uso e limitazione di utilizzo;
– La nota informativa del fabbricante, durata, manutenzione e conservazione;
– Continuità di protezione in quota e doppia protezione;
– Sistemi di protezione: posizionamento, trattenuta e anticaduta;
– Il punto di ancoraggio sicuro e i sistemi di ancoraggio;
– Tirante d’aria nei sistemi anticaduta e fattore di caduta;
– Cenni sul discorso dell’operatore in quota.

Modulo PRATICA
– Indossamento corretto dei DPI;
– Collegamento corretto dei DPI con i singoli elementi;
– Posizionamento in appoggio su struttura verticale, inclinata e movimentazione;
– Accesso e posizionamento su scala semplice, traliccio, ponteggio;
– Accessi verticali e orizzontali con doppio cordino anticaduta;
– Accesso verticale con anticaduta guidato su linea di ancoraggio flessibile – linea vita provvisoria.

Durata del corso 8 ore di cui teoria 4 ore, pratica 4 ore.

Validità:
Il corso ha validità 5 anni dal rilascio dell’attestazione.

Certificazione:
Al termine del corso teorico/pratico, il corsista sarà valutato con la redazione di un test di verifica finale al superamento sarà rilasciato attestato di frequenza.

Aggiornamento:
l’aggiornamento dovrà essere effettuato dopo 5 anni dal corso per un minimo di 4 ore.

 


About the Author



Back to Top ↑